Chi siamo2018-11-22T11:06:21+00:00

LA COOPERATIVA

Il centro Vaclav Vojta è una cooperativa composta da 84 soci che si avvale anche di collaboratori per l’esecuzione della sua attività riabilitativa.

Il nostro nome nasce dall’ incontro tra i primi membri della cooperativa e Jaroslava Havel “Jarka” nel gennaio del 1978. La dott.ssa Havel arrivò in Italia, dalla repubblica Ceca, dopo aver lavorato con il professor Vojta per lungo tempo importando il metodo di riabilitazione neuromotoria omonimo.

Eroghiamo progetti riabilitativi individuali all’anno, capaci di aderire ai bisogni di vita delle persone agli scambi sociali promuovendo la piena integrazione del paziente nella famiglia, nella scuola, nel lavoro e nella società.

Disponiamo di un edifico di circa 3500 mq, circondato dal verde, con una piscina accessibile per l’idrokinesiterapia, gait analysis, riabilitazione vascolare e neuromotoria, laboratorio di terapia occupazionale, sale per la psicomotricità, la logopedia e terapia psicologica, medicina specialistica e sala conferenze.

Siamo convenzionati con il S.S.R.
Il Centro Vojta esplica la propria attività in base al Decreto Autorizzativo e di Accreditamento  Istituzionale con il SSR rilasciato dalla Regione Lazio in data 18/07/2013 nr. U00301.

Cenni Storici

L’inizio dell’attività del centro di riabilitazione “VACLAV VOJTA” risale al 1970, quando con diversa denominazione, la struttura inizia a dedicarsi all’assistenza. In quegli anni, il concetto di riabilitazione, nel suo significato moderno, era ancora praticamente sconosciuto.

Si avvia, in tal modo, un processo innovativo che, alimentato dalla crescita di idee, iniziative e nuove metodologie, dà origine ai primi programmi di riabilitazione funzionale, di reinserimento sociale e lavorativo dei disabili, di sport-terapia.
In questo contesto l’applicazione del metodo Vojta ha dato un’ulteriore contributo, favorendo un cammino culturale vicino ai bisogni dell’Utente attraverso la predisposizione di servizi e trattamenti riabilitativi sempre più adeguati e qualificati.
Nel 1978 si costituisce in cooperativa, e prende il nome di “Centro di riabilitazione VACLAV VOJTA”. Successivamente nel 1993 si stabilisce nell’odierno edificio nel territorio dell’XI MUNICIPIO.
Sin da allora si è applicata allo studio di progetti destinati alle neuro lesioni, avvalendosi della collaborazione del prof V. Vojta e altri medici di fama internazionale, tutti d’estrazione universitaria, partecipando a questa qualificante realtà, ha collaborato attivamente alla progettazione strutturale insieme all’ ASL C dell’unità spinale nell’ospedale “Andrea Alesini CTO Roma”.
I temi e i risultati delle ricerche sono stati oggetto di pubblicazione su riviste scientifiche e di divulgazione internazionale.

La Cooperativa

Sig. Carlo Mariotti – PRESIDENTE PROTEMPORE
Dott.ssa Stefania Cruciani – DIRETTORE SANITARIO

I nostri principi fondamentali

Deve essere rispettata, in tutti i momenti del vivere quotidiano, la dignità della persona senza distinzione di sesso, razza, nazionalità, religione, lingua e opinioni politiche.
Devono essere evitati atteggiamenti di parzialità e ingiustizia, ossia trattamenti non obiettivi nei confronti degli utenti.
Il servizio deve essere assicurato in maniera regolare e continuativa tranne nei casi in cui le astensioni da esso siano regolate o annunciate ufficialmente dalle leggi o rientrino negli aspetti organizzativi del servizio.
L’Utente può scegliere liberamente sul territorio nazionale la struttura sanitaria a cui desidera accedere.
Viene assicurata l’informazione, la personalizzazione e l’umanizzazione del servizio tutelando l’Utente nei confronti dell’apparato sanitario pubblico.
L’organizzazione e l’erogazione dei servizi si uniformano a criteri di efficienza ed efficacia.
ORGANIGRAMMA