IL DRENAGGIO LINFATICO MANUALE2018-04-24T14:54:46+00:00
drenaggio_linfatico_manuale_titolo2

E’ una tecnica di massaggio manuale con effetto drenante che lavorando in maniera ritmica e delicata favorisce il flusso della linfa in tutti i tessuti del corpo contribuendo a purificare, decongestionare e ridurre l’edema locale e il gonfiore.

Attraverso il drenaggio linfatico i tessuti possono liberarsi di acqua in eccesso, batteri e virus, tossine, scorie metaboliche,ecc.

Non si tratta di una tecnica dolorosa ma anzi molto piacevole e rilassante che non provoca sulla pelle alcun tipo di arrossamento e che si effettua senza utilizzare alcun tipo di olio o crema.

La prima parte della terapia si effettua stimolando l’ apertura dei linfonodi per liberare eventuali blocchi e ostruzioni a livello delle stazioni linfatiche presenti lungo tutto l’arto da trattare. La tecnica si effettua eseguendo un delicato pompaggio in cui  il terapista appoggia entrambe le mani sulla pelle del paziente, spinge il liquido verso il cuore con il pollice, l’indice e la parte della mano compresa tra le due dita.

Successivamente si continua a spingere la linfa verso il cuore con delle manovre simili a una “pompa”. Si parte dalla zona più vicina al tronco e si termina in quella più distante per poi tornare indietro.

Il linfodrenaggio non dev’essere doloroso e non dev’essere troppo intenso perché causerebbe una vasodilatazione, cioè un forte afflusso di sangue nella zona trattata.

Questa tecnica di massaggio linfatico estende le pareti dei vasi linfatici e favorisce il drenaggio dei liquidi.

Vantaggi

  • Rafforza il sistema immunitario

  • Allevia pesantezza e gonfiore dovuti a congestione di liquidi

  • Utile contro la ritenzione idrica in gravidanza e nel periodo mestruale

  • Efficace contro la cellulite

  • Favorisce il rilassamento alleviando lo stress

  • Riduce rigonfiamenti ed ematomi dovuti ad interventi chirurgici

drenaggio_linfatico_manuale